Una gita tra i monti 6

Nel frattempo…

Roberta, una degli esploratori mandati da Xiras a verificare se la Madre degli Incubi era in attività, giunse nel luogo che il coboldo le aveva indicato.

Qui vide una cosa che la sconvolse: numerose copie di Rufus che si stavano dirigendo verso Silvercreek! La ragazza fuggì nel bosco ma, a causa di un attimo di distrazione, cadde nel fiume, rischiando di annegare.

Fortunatamente, fu tratta in salvo da un uomo dai tratti orientali. Questi, dopo aver ascoltato la sua storia, decise di accompagnare la ragazza al villaggio.

Giunti a Silvercreek, i due andarono direttamente alla locanda, dove la ragazza andò a riferire al coboldo ciò che aveva visto. Qui si trovavano anche i guerrieri inviati dal Re, che le dissero che il consiglio di Free Haven era stato sciolto, e che i consiglieri erano stati arrestati per aver provocato l’incendio alla fattoria dei Larson.

L’uomo, che si presentò come Xiao He Yong, si presentò come un combattente, che combatteva con il suo bastone, i suoi calci e i suoi pugni…

Xiao si offrì di aiutarli a risolvere i problemi del villaggio. Altairon, mediante la sua magia, esaminò i pensieri dell’uomo e, una volta deciso che non fosse una pedina della Madre degli Incubi, il gruppo decise di accettarlo.

Discutendo sul da farsi, il gruppo decise inoltre di andare a cercare i due giovani Larson, ritenendo che la Madre degli Incubi avesse deciso che i due fratelli non gli erano più utili, o che peggio ancora volesse sostituire i Rufus con lupi mannari dal sangue più puro…

Fu così che, mentre i tre coboldi organizzavano le difese, il resto del gruppo (con l’eccezione di Morion e di Krystal, rimasti a controllare il villaggio e i coboldi), andò a cercare Serena e Marcus, per avvertirli dell’arresto dei consiglieri e del pericolo che correvano a causa della Madre degli Incubi.

Raggiunta la casa bruciata al tramonto, vi trovarono i due ragazzi.

Dopo un breve dialogo, i due si convinsero a tornare al villaggio quando percepirono la presenza di lupi mannari in avvicinamento.

E fu così che ebbe inizio la fuga attraverso il bosco, inseguiti da un numero imprecisato di licantropi infuriati.

Infine, quando fu chiaro che non sarebbero riusciti a raggiungere il villaggio prima di essere raggiunti, si fermarono in una radura, preparandosi a fronteggiare gli avversari…

Una gita tra i monti 6ultima modifica: 2009-09-16T23:37:18+02:00da paolo61175
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento