Una gita tra i monti 17

 

Dopo aver ottenuto le risposte desiderate, il gruppo lasciò i pilastri, diretto verso la Sala del Tesoro di Eritrius, pronti alla battaglia contro la Madre degli Incubi…

Purtroppo, Ariel non sapeva cosa dovevano aspettarsi nella sala del tesoro, poiché ciò che accadeva nell’Antico Maniero era un segreto per lei…

La strategia decisa consisteva nel mandare avanti Ivana e Ryuk, che avrebbero attirato eventuali aiutanti della creatura lontano da lei, seguiti dal resto del gruppo.

 

Il gruppo percorse la galleria che conduceva alla tana della creatura, e in fondo alla stessa vide che la porta d’ingresso era spalancata; all’interno di una grande grotta si trovavano cumuli di monete d’oro, fiocamente illuminati dalla luce prodotta dalle poche torce che risplendevano nella sala. Nella sala non si vedeva nessuno…

Entrati prudentemente nella sala, si allargarono per controllare attentamente i lati. Ma un ringhio proveniente dall’alto attirò la loro attenzione, e da una piattaforma che si trovava sopra di loro saltarono giù quattro lupi mannari, che si misero tra loro e l’uscita. Mentre si voltavano verso i licantropi, un urlo giunse dalla prima fila, quando una terrificante creatura, simile ad una sfera di carne da cui spuntavano numerosi peduncoli oculari e sei tentacoli, di cui tre terminanti con una bocca zannuta…

Dopo le iniziali imprecazioni, le creature si lanciarono all’attacco del gruppo.

Nel primo attacco Torak e Altairon vennero feriti dai lupi mannari, mentre Ivana veniva gravemente ferita dalla Madre degli Incubi, che chiaramente non aveva intenzione di trattare con loro…

 

Nuovamente Aramil, utilizzando la sua magia, fece diventare Torak un gigante, che si lanciò all’attacco dei numerosi avversari…

Nel tempo che impiegarono ad abbattere abbastanza lupi mannari per andare ad attaccare la creatura, Ryuk ed Ivana erano già caduti sotto i colpi del mostro…

Mentre Aramil, Worland e Altairon utilizzavano le loro magie, Torak si lanciò contro la creatura, e anche lui venne ferito gravemente, ma con le sue ultime forze riuscì ad abbattere la Madre degli Incubi. Nel frattempo Shintlara, impegnata contro l’ultimo lupo mannaro rimasto, cadeva a seguito dell’ultimo attacco del licantropo, prontamente abbattuto dagli attacchi dei suoi compagni accorsi in aiuto della Drow…

Le prime cure vennero prestate, salvando la vita di Ryuk e di Shintlara. Per Ivana, però, non vi era più nulla da fare; inoltre, presto si sarebbe svegliata una nuova copia della donna, che non avrebbe ricordato nulla del loro incontro.

 

Uccisa la creatura, e raccolto il tesoro, Xiras fece un disegno del mostro “per i suoi archivi”

Worland abbracciò la sua Shintlara, dicendole quanto fosse stato spaventato vedendola cadere sotto i colpi del lupo mannaro. Infine, lasciarono la sala del tesoro per tornare nel complesso e prepararsi al ritorno in vita di Ivana…

 

Una gita tra i monti 17ultima modifica: 2010-03-01T07:00:00+01:00da paolo61175
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento