Una gita tra i monti 13

Giunti dinanzi alla porta, tutti rimasero in silenzio e tesero le orecchie, per cercare di individuare eventuali rumori presenti nella stanza. E la precauzione dette i suoi frutti: oltre alla porta sentirono rumore di ali: vi era qualcosa che volava oltre quella porta. Worland socchiuse la porta, cercando di vedere cosa si trovava all’interno, ma quando lo fece l’essere smise … Continua a leggere

Una gita tra i monti 9

La donna, dopo essersi presentata come la causa dei loro problemi, disse che li aveva solamente messi alla prova con il suo cucciolo, e che il vero scontro sarebbe stato il giorno successivo, nella sala del trono di Eritrius… Quando la Madre degli Incubi se ne andò, Worland seguì le tracce dell’orso nella foresta, dove lo trovò e, usando le … Continua a leggere

Una gita tra i monti 7

E nelle tenebre del bosco della Grande Dorsale, il combattimento con i lupi mannari inviati dalla Madre degli Incubi ebbe inizio! Worlando utilizzò la sua magia per evocare un elementale dell’aria, mentre gli altri si preparavano a reggere il primo attacco… Dal bosco spuntarono sei lupi mannari infuriati, che si lanciarono alla carica contro il gruppo, intenzionati a uccidere tutti … Continua a leggere

Una gita tra i monti 6

Nel frattempo… Roberta, una degli esploratori mandati da Xiras a verificare se la Madre degli Incubi era in attività, giunse nel luogo che il coboldo le aveva indicato. Qui vide una cosa che la sconvolse: numerose copie di Rufus che si stavano dirigendo verso Silvercreek! La ragazza fuggì nel bosco ma, a causa di un attimo di distrazione, cadde nel … Continua a leggere

Una gita tra i monti 5

Mentre il gruppo faceva il punto sulla situazione, Xiras lasciò la propria camera da letto e andò a parlare con il locandiere, a cui chiese di procurargli quattro ragazzi lesti di gambe e capaci nella caccia. Il figlio del locandiere tornò con tre ragazzi e una ragazza, a cui il coboldo dette le sue istruzioni…   Infine il gruppo decise … Continua a leggere

Una gita tra i monti 4

Dopo l’incontro con Serena, il gruppo raggiunse la casa di Rufus, il cacciatore trasformato in lupo mannaro da Marcus Larson…   Qui trovò Mariana, la moglie del cacciatore, e lo stesso Rufus! La donna era inconsapevole di ciò che era successo, e Rufus era un’altra delle copie, che restava nella casa per impedire alla donna di scoprire ciò che era … Continua a leggere

Una gita tra i monti 3

Il gruppo imboccò la nuova strada, sbucando dopo pochi minuti nei resti di una fattoria, distrutta tempo prima da un incendio. La magia di Altairon gli permise di percepire la presenza del male: l’intera fattoria ne era impregnata. Si avvicinarono prudentemente alla casa, Aramil e Morion in testa, e quando giunsero nelle vicinanze il vento portò loro un forte odore … Continua a leggere

L’incontro con Serena

Il gruppo imboccò la nuova strada, sbucando dopo pochi minuti nei resti di una fattoria, distrutta tempo prima da un incendio. La magia di Altairon gli permise di percepire la presenza del male: l’intera fattoria ne era impregnata. Si avvicinarono prudentemente alla casa, Aramil e Morion in testa, e quando giunsero nelle vicinanze il vento portò loro un forte odore … Continua a leggere

Una gita tra i monti 2

Dalla palizzata si udì un grido: “CI ATTACCANO!” Il gruppo, prontamente, indietreggiò fino a portarsi fuori gittata, poi gridò alle guardie che erano dei guaritori inviati dalla regina. Le guardie risposero che non si fidavano, visto che Nicolai non era con loro, e che avrebbero fatto decidere al Borgomastro Rupert. Dopo aver ascoltato la loro storia, Rupert decise di far … Continua a leggere

Una gita tra i monti 1

Passarono otto giorni dalla battaglia di Free Haven, quando Lady Katrine Griphonhearth, regina di Free Haven, convocò nuovamente gli avventurieri al suo castello. Come al solito le guardie all’entrata della sala del trono disarmarono gli avventuriere e, mentre questi posavano le armi, sentirono dalla sala le urla infuriate della regina. Le guardie dissero loro di non preoccuparsi, che non era … Continua a leggere